VOR Make Up | Human colors, cruelty free and talk free cosmetics 2019-01-02T19:12:47+00:00

DAI BACKSTAGE PER I BACKSTAGE

Una vita trascorsa truccando celebrity e donne di tutto il mondo porta alla naturale evoluzione della già eclettica e vulcanica figura di Valeria Orlando.Dapprima Make Up Artist, poi Hair Stylist, Global Image Consultant e oggi imprenditrice nella cosmesi di alte performance.

V)OR Make Up è la sintesi di milioni di sguardi, volti, colori, tecnica e arte, che la Orlando ha racchiuso in casa cosmetica nata proprio nei backstage delle passerelle.Rimasti in incubazione per anni nel trolley di Valeria, i prodotti creati fianco a fianco con un esperto chimico, hanno abbellito i volti di modelle per sfilate ed editoriali, per poi vedere la luce nel 2012, quando erano ormai pronti per sbocciare.

La formula V)OR Make Up: zero talco + pigmento + oli naturali

5 anni di ricerche in simbiosi con un esperto chimico per creare una formula perfetta, ricca di pigmenti: quasi il 59% contro il 12% dei prodotti italiani attualmente in commercio, e il 30% dello standard professionale.

Made in Italy and cruelty free

Siamo sicuri di sapere giudicare un prodotto leggendo gli ingredienti?

Nella cosmesi decorativa ogni sostanza ha il suo ruolo e non necessariamente è pericolosa nella sua unicità, l’eccesso piuttosto può renderle aggressive!

Siliconi parabeni possono ritenersi dannosi quando mixati tra loro, al punto da penetrare nella pelle fino ad essere assorbiti, provocando occlusione dei pori, invecchiamento e allergie.I cosmetici con un alto contenuto di questi allergeni sono infatti sconsigliati a chi ha delle banali intolleranze.

Nei prodottifluidi V)OR Make Upè presente un solo parabene, farmaceuticamente inerme, che serve a stabilizzare il prodotto in crema con il pigmento puro in polvere, e non provoca alcun fastidio alla pelle. Per essere long-lasting un qualsiasi cosmetico necessita di siliconi, ma non troppi! Solo uno indispensabile a rendere attrattive le molecole della composizione.
Per la parte emolliente vengono sfruttati solo la cera alba e cera carnauba;assenti la isopropile miristato e gli oli facilmente deteriorabili e che irrancidiscono.

Perché l’assenza di talco è così importante?

Può sembrare complesso ma basti pensare che in gran parte dei prodotti per il viso, anche high end, la componente talcata bianca viene miscelata ai pigmenti rosso/bruno e giallo/bruno per ottenere le varie tonalità di beige. E’ però dimostrato da studi cosmetologici che nel 90% dei casi la pelle dell’uomo è olivastra, mentre per il 10% è rosata: in nessun caso risulta beige!Per questo motivo ci troviamo spesso in difficoltà nella scelta di un fondo o di un correttore e, anche quando la tonalità è giusta in apparenza, nell’applicazione compare un distacco.

Avendo approfondito questi studi, al fondotinta compatto V)OR Make Up è stato aggiunto un particolare pigmento che riproduce il colore della melanina, ed è quindi in grado di uniformare l’incarnato in maniera estremamente naturale. E grazie alle 7 classificazioni differenti e 24 colorazioni, ben oltre la comune distinzione di sottotono, è possibile arrivare a una gamma di 360 toni di pelle mescolandoli tra loro. Per un make up artist è di fatto più importante avere poche nuance, ma ben amalgamabili, piuttosto che centinaia di boccette non compatibili.

SCOPRI IL TUO COLORE

Versatilità e customizzazione di un prodotto professionale

Se fondi e neutralizzatori sono il fiore all’occhiello di V)OR Make Up, immancabili nei kit dei make up artist, #musthave di modelle, beauty editor e influencer sono le matite!

Precise, definite e decise da asciutte, cremose, morbide e long-lasting in modalità warm-up. Un ritorno alle origini, alla più classica accezione di matita in legno naturale, la più versatile che lascia spazio agli utilizzi tradizionali e ancor di più a quelli rivoluzionari.

Eccentriche come l’ideatrice del brand, anche le polveri si prestano agli utilizzi più disparati. Ombretti e blush sono tutti acquerellabili, e ogni colore diventa eyeliner o pittura per un body painting, semplicemente aggiungendo dell’acqua. Chi utilizza V)OR Make Up sa che non potrà far a meno di un piccolo contenitore per contenere qualche dito d’acqua: così semplice ma che per questa linea trucco rappresenta l’elemento fondamentale per dar vita alla trasformazione.

Per ottimizzare spazi e costi un truccatore pretende una collezione professionale personalizzazibie e che abbia dimensioni contenute. I rossetti, non a caso, nascono nella versione pot e, oltre ad occupare pochissimo spazio, si possono impilare tra loro per infinite combinazioni da portare nel kit o anche in borsetta per un ritocco.

Le palette magnetiche, gli ombretti e i blush in versione refill permettono di creare tavolozze con i colori preferiti, senza vincoli né di spazio né di tipologia di prodotto.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close